previsioni borsaIn questo articolo tratteremo il tema delle Previsioni di Borsa, un argomento sempre attuale e che che spesso suscita opinioni contrastanti sia da parte di chi effettua previsioni sia da parte di chi le ascolta.

Ma è davvero possibile prevedere con un certo grado di accuratezza l’andamento della borsa ed in generale dei mercati finanziari?

Se ti stai facendo questa domanda, in questo articolo potrai trovare tanti spunti utili per capire cosa significhi realmente fare previsioni di borsa e cosa aspettarsi quando ci si trova ad operare nei mercati sia da trader di breve termine, sia da investitore nel senso classico del termine.

 

Un utile premessa: nessuno è in grado di predire con CERTEZZA l’andamento delle Borse e dei Mercati

Con ogni probabilità sarai a conoscenza del fatto che con il termine Previsioni di Borsa si intendono quella serie di attività volte alla determinazione di un evento probabile nel futuro, in particolare l’andamento borsistico o più in generale di un qualsiasi strumento finanziario mobiliare contrattato in un mercato.

Ma se per caso ti fossi mai chiesto se sia possibile o meno predire con certezza l’andamento di un mercato nell’ambito delle previsioni di borsa ecco presto la risposta: NON è possibile predire con certezza l’andamento di un mercato finanziario, il prezzo di una azione od una valuta anche se è luogo comune credere che per poter guadagnare nei mercati finanziari si debba per forza saper prevedere l’andamento del futuro.

Al contrario invece, il riuscire ad ottenere profitti con regolarità negli investimenti in borsa e nel trading è dovuto principalmente allo sviluppo di una serie di tecniche o strategie di trading (e di atteggiamenti corretti) in grado di spostare le probabilità di accadimento di un evento a favore del trader o dell’investitore in modo che alla fine di un campione di operazioni si possa contare sulla possibilità di avere un bilancio in attivo.

 

Cosa fanno i Guru dei Mercati

Se non sei nuovo nell’ambito della borsa e degli investimenti avrai senz’altro sentito parlare di tali Guru dei Mercati o anche dei Market Strategist e degli Analisti di Mercato.

Questi soggetti secondo l’opinione di molti dovrebbero essere degli esperti sull’andamento futuro dei mercati e vengono visti spesso come dei profeti del profitto, capaci di fare delle previsioni di borsa sempre accurate.

La verità vera? La maggior parte di questi soggetti NON fa trading con denaro proprio reale.

Perché?

Il motivo è semplice: questi soggetti, che per semplicità raggrupperemo tutti sotto il nome di Guru appunto (che naturalmente sono pagati dalle case di brokeraggio o dalle riviste o le TV per cui lavorano) hanno l’unico obiettivo di generare notizie.

Perché?

Il loro vero unico obiettivo è quello di mettere in moto la macchina decisionale di coloro i quali alla fine si troveranno a comprare e vendere titoli, valute, materie prime e ogni altro genere di strumento contrattabile in un mercato, cioè i traders e gli investitori.

I Guru dei mercati NON sono quindi necessariamente operatori finanziari privati che investono o speculano in conto proprio.

Il loro lavoro consiste semplicemente nel fare delle previsioni di borsa (corrette o meno ha poca importanza) finalizzate ad alimentare la macchina finanziaria attraverso un carburante facilmente infiammabile: i piccoli investitori, quelli che comprano e sperano che i propri titoli salgano, quelli che lasciano laute commissioni alle banche o ai brokers ed infine non possiamo non notare la maggioranza, cioè coloro che perdono soldi nei mercati.

 

La borsa è un gioco a somma Zero

È possibile dimostrare che la borsa è una struttura che NON è in grado di dare valore intrinseco se non viene immessa nuova liquidità nel mercato non proveniente dal mercato stesso.

Quindi la Borsa produce realmente valore? No, almeno non per tutti i partecipanti.

Il valore proviene dalla capitalizzazione sulla vendita di beni e/o servizi e non dalla Borsa, la quale non fa altro che operare una redistribuzione di ricchezza, cioè della somma di tutti i soldi messi a disposizione dai partecipanti, ma non si crea valore!

Il valore viene soltanto redistribuito dal momento che per ogni compratore ve ne è un altro, la controparte, disposta a vendere lo stesso strumento.

Se questo principio non fosse rispettato i mercati finanziari non potrebbero esistere o sarebbero estremamente illiquidi.

 

La reazione emotiva del grande pubblico

Nell’andamento dei mercati si può notare una ripetizione continua di un atteggiamento manifestato da tutti gli operatori che si riflette direttamente nei prezzi: stiamo parlando del ciclo accumulazione-distribuzione.

andamento borsa

Fig.1 – Ciclo accumulazione – distribuzione

Come possiamo vedere in Fig.1 nell’andamento di un mercato esistono della fasi ben precise dove non esistono trend, generalmente laterali e di compressione di volatilità, in cui si assiste ad una continua battaglia tra compratori e venditori, ma senza che la pressione di acquisto o di vendita prevalga l’una sull’altra.

Queste fasi vengono chiamate di accumulazione e distribuzione. Vediamole un po’ più da vicino.

 

Fase di accumulazione: in questa fase i grossi investitori (le c.d. mani forti) acquistano titoli a prezzi relativamente bassi, abbastanza fiduciosi che nel futuro possano rivendere gli stessi titoli alle c.d. mani deboli del mercato (piccoli traders, traders improvvisati, investitori inesperti, gente comune che non vede l’ora di liberarsi dei propri titoli).

 

Fase di distribuzione: in questa fase i grossi investitori (le c.d. mani forti) vendono i titoli acquistati in precedenza nelle fasi di accumulazione a prezzi relativamente alti alle c.d. mani deboli del mercato i quali, spinti da una azione emotiva credono che il mercato sia destinato ad apprezzarsi ancora per molto tempo.

 

Questo meccanismo ci lascia comprendere come le mani deboli si trovino in genere quasi sempre dalla parte sbagliata del mercato e capirai bene che se vorrai veramente guadagnare con i mercati dovrai fare esattamente il contrario di tutto ciò che la maggioranza degli investitori fa.

I mercati finanziari non sono stati concepiti per premiare le masse (O. Velez)

Le decisioni di investimento delle mani deboli difatti NON si basano sullo studio dei prezzi attraverso l’analisi tecnica od applicando opportune strategie di trading o di investimento consolidate atte a spostare le probabilità di successo delle operazioni a proprio favore, bensì da una pura reazione emotiva (avidità e paura).

È superfluo sottolineare che l’emotività quasi mai porta benefici ad una operatività corretta e solitamente infine sono le strategie operative corrette che consentono di guadagnare con regolarità.

Se hai voglia di approfondire l’argomento relativo alle Strategie di Trading Stabili, mettiti in contatto con noi e saremo lieti di trovare una soluzione che si adatti alle tue esigenze operative di trading o di investimento.

 

Una soluzione al problema: utilizzare un approccio probabilistico

Le previsioni di borsa non hanno alcun senso se non sono supportate da una metodologia operativa da seguire con costanza e disciplina e soprattutto esse devono basarsi sul fatto di essere statisticamente affidabili e replicabili nel tempo.

Qualsiasi strategia operativa efficace deve necessariamente passare attraverso un esame di robustezza della sua validità statistica attraverso:

  • creazione dei campioni di trades;
  • tracciamento dei principali parametri statistici per avere la possibilità di quantificare la bontà o meno della strategia.

Senza un’affidabilità su base statistica il rischio è quello di trovarsi completamente in balìa del caso non capendo mai cosa funziona realmente e cosa invece no.

Risulta quindi indispensabile per un trader od investitore il riuscire a sviluppare quella serie di competenze necessarie per poter fare profitti nei mercati attraverso:

  • conoscenza ed applicazione corretta dell’analisi tecnica allo strumento esaminato;
  • corretto sviluppo ed implementazione di strategie operative;
  • oppure in alternativa servirsi di alcuni segnali operativi con validità statistica affidabile forniti da traders esperti in statistica e strategie operative per chi ha voglia di ottenere sin da subito un discreto successo e seguire passo passo un metodo da poter replicare con costanza in autonomia.

 

Opportunità di guadagno attraverso segnali operativi affidabili

Il Trader o Investitore che desiderasse ottenere un guadagno più immediato dai mercati può anche servirsi di alcuni servizi che forniscono Segnali di Trading la cui affidabilità è stata preventivamente studiata statisticamente, in particolare tenendo conto dei seguenti aspetti:

  • aspettativa matematica di vincita positiva (a favore del trader) nel lungo periodo
  • identificazione precisa dei punti di ingresso ed uscita dal mercato
  • calcolo corretto del numero di contratti, lotti o numero di azioni
  • pieno controllo del rischio e del drawdown assoluto e relativo
  • gestione completa delle operazioni in termini di controllo del rischio
  • applicazione di una strategia di money management
  • diversificazione titoli per tipologia, settore ed area geografica.

Se sei interessato alla nostra sezione dedicata ai Segnali di Trading e vorresti avvantaggiarti delle conoscenze e metodologie implementate da Noi nella nostra operatività reale per fare profitti sui mercati puoi scriverci attraverso la sezione Contatti di ishowtrading e saremo lieti di venire incontro alle tue esigenze.

Con la nostra rubrica di segnali di trading avrai la certezza che ogni operazione verrà gestita in modo preciso chiaro e professionale; inoltre qualsiasi tecnica adotta e poi adoperata per la generazione dei segnali ha subito un rigoroso processo di verifica e testing al fine di decretarne l’affidabilità su base statistica.


Ti è stato utile questo articolo?

Per qualsiasi dubbio o informazione desideri ottenere, SCRIVI pure nei commenti qui in basso. Sarò lieto di rispondere nel tempo più rapido possibile 🙂

Buon Trading!

Scarica l'ebook: I SEGRETI DI UN TRADING DI SUCCESSO

Ti spiegherò nel dettaglio quali sono i segreti che mi consentono di guadagnare con il Trading mese dopo mese!

Iscrivendoti alla newsletter di ishowtrading riceverai i contenuti Premium riservati in esclusiva per te.

Ci siamo quasi. Controlla la tua email e conferma la registrazione. Riceverai una email successiva contenente il link all'ebook.